La Giuria – Fotografia

 

Giulio IelardiGiulio Ielardi – Presidente di Giuria

Sono nato a Roma nel 1965. Laureato in Scienze naturali presso l’Università La Sapienza, lavoro come fotografo e giornalista free-lance. Considero la fotografia naturalistica uno strumento di straordinaria efficacia per comunicare la bellezza del mondo naturale e l’urgenza di preservarlo: e, non trascurabilmente, per restare ancorati a una dimensione non soltanto artificiale della nostra presenza sul pianeta. Sono l’autore di una trentina di volumi su parchi, aree protette e biodiversità sull’argomento nonché di mostre divulgative, campagne d’opinione, siti web, materiali istituzionali per associazioni, Regioni e ministeri. Dirigo la rivista italiana di fotografia naturalistica Asferico, edita dall’AFNI. Faccio parte del collettivo di 14 fotografi italiani Genius loci, progetto che ho ideato insieme a Vitantonio Dell’Orto e a Ugo Mellone. Quando non sono in viaggio per parchi vivo a Roma con Elena, Dario e Flavio.

SITO: www.giulioielardi.com  BLOG: giulioielardi.weebly.com                                                                     Scopri l’ebook di Giulio Ielardi

 

 

Emanuele BiggiEmanuele Biggi

Emanuele Biggi è un naturalista con un dottorato in Scienze Ambientali Marine. E’ fotografo e comunicatore scientifico. La sua fotografia lo ha portato a intraprendere viaggi e spedizioni in tutto il mondo. Si occupa di conservazione della Natura e collabora abitualmente con riviste di settore internazionali. In televisione è stato esperto di animali in vari programmi su rete nazionale e privata, è stato conduttore del programma “La Grande Fuga” su DeAsapere (DeAgostini su Sky HD) ed attualmente è conduttore della trasmissione GEO su Rai Tre assieme a Sveva Sagramola . E’ consulente scientifico abituale di Parchi ed aree protette, per i quali svolge studi sulla fauna minore (Anfibi e Rettili soprattutto). Infine è ideatore e curatore di svariate mostre scientifiche tra le quali “Predatori del Microcosmo“, “Copioni e Copiati” dedicata al mimetismo ed alla biomimetica e “Meet Your Neighbours” mostra fotografica riferita al progetto internazionale omonimo di cui Emanuele è uno dei referenti italiani. Nel 2011 una sua foto ha ricevuto il premio “highly commended” nel prestigioso concorso del “fotografo dell’anno” della BBC (Wildlife photographer of the year 2011) e a ottobre 2013 è stato tra gli speakers del più famoso simposio internazionale di fotografia di natura “Wildphotos”, tenuto dalla Royal Geographical Society in collaborazione con la BBC.

SITO: www.anura.it                                                                                                                    Scopri la mostra “Predatori del Microcosmo”

 

 

Marco Colombo (photo by E.Manca)Marco Colombo

Nato nel 1988, mi interesso, da quando i miei sensi me lo permettono, di natura. Dopo aver trascorso un’infanzia a cercare bisce, ragni, insetti di ogni genere, toccare cortecce, pedinare cinghiali e volpi, scrutare il Mare ed i suoi variopinti abitanti, intorno al 1999-2000 muovo insieme a mio padre i primi passi nell’ambito della fotografia naturalistica, cercando di coniugare la passione per la natura ed il congelamento degli istanti. Fotografo per molti anni su diapositiva, per poi dovermi convertire, inizialmente mio malgrado ma in seguito con piacere, al digitale. Dal 2002-2003 inizio un percorso di apprendimento delle tecniche di immersione ricreativa, diventando infine istruttore, il che ha ampliato in qualche modo le possibilità di scatti subacquei ad organismi in alcuni casi difficilmente osservabili in apnea. Sono laureato presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Naturali con una tesi triennale sull’attività notturna della vipera comune (Vipera aspis), ed una magistrale sull’uso dell’habitat nella lucertola muraiola (Podarcis muralis). Mie foto, articoli scientifici e divulgativi sono stati pubblicati su diverse riviste del settore. Ho curato e collaborato alla realizzazione di alcuni libri, fotografici e di identificazione, oltre a numerose mostre personali e collettive sulla natura italiana. Diverse mie foto hanno vinto o ricevuto menzioni speciali in diversi concorsi internazionali, come Asferico, GDT European Wildlife Photographer of the Year e soprattutto Veolia Environnement Wildlife Photographer of the Year (BBC) in cui nel 2011 una mia foto di natrice dal collare accanto ad una cascatella ha vinto il primo premio nella categoria “Animal Portraits”. Ritengo che curiosità e passione, oltre al rispetto per gli ambienti naturali e gli organismi che li popolano, siano il motore che dovrebbe muovere ogni “bipede implume”. Spesso sono costretto a constatare come la legge di Murphy ed i suoi corollari si applichino a pennello alle attività di fotografia naturalistica…

SITO: www.calosoma.it CV                                                                                                                   Scopri l’ultimo libro di Marco Colombo